24.092015
0
0

Necessità della prova del danno causato da concorrenza sleale: alcune massime

Concorrenza sleale – Risarcimento del danno – Danno “in re ipsa” – Esclusione – Provvedimento d’urgenza insufficiente a fornire la prova del danno. Deve ritenersi insufficiente a fondare la richiesta di risarcimento dei danni da concorrenza sleale, il provvedimento in via d’urgenza con il quale l’Autorità giudiziaria riconosca, in capo alla società cui si riferisce…